Database
  • Tutti: 1541
  • Visti: 554
  • Non Visti: 987
Genere
Anno
Paese
Set
Studio
Visto: Tutti
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Filtra: Attore » Cate Blanchett
Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull
Anno: 2008
Genere: Adventure / Action
Voto: (6.4)
Paese: USA
Durata: 122 min.
Regista: Steven Spielberg
Studio: Paramount Pictures
Cast: Harrison Ford / Cate Blanchett / Karen Allen / Shia LaBeouf / Ray Winstone / John Hurt / Jim Broadbent / Igor Jijikine / Dimitri Diatchenko / Ilia Volok / Emmanuel Todorov / Pasha D. Lychnikoff / Andrew Divoff / Alan Dale
Trama:
During the Cold War, Soviet agents watch Professor Henry Jones when a young man brings him a coded message from an aged, demented colleague, Henry Oxley. Led by the brilliant Irina Spalko, the Soviets tail Jones and the young man, Mutt, to Peru. With Oxley's code, they find a legendary skull made of a single piece of quartz. If Jones can deliver the skull to its rightful place, all may be well; but if Irina takes it to its origin, she'll gain powers that could endanger the West. Aging professor and young buck join forces with a woman from Jones's past to face the dangers of the jungle, Russia, and the supernatural.
...
The Curious Case of Benjamin Button
Anno: 2008
Genere: Romance / Mystery / Fantasy / Drama
Voto: (7.9)
Paese: USA
Durata: 166 min.
Regista: David Fincher
Studio: Warner Bros. Pictures
Cast: Cate Blanchett / Brad Pitt / Julia Ormond / Faune A. Chambers / Elias Koteas / Donna Duplantier / Jacob Tolano / Ed Metzger / Jason Flemyng / Danny Vinson / David Jensen / Joeanna Sayler / Taraji P. Henson / Mahershala Ali
Trama:
Benjamin Button nasce il giorno della fine della prima guerra mondiale, è un bimbo in fasce ma ha la salute di un novantenne: artrite, cataratta, sordità. Dovrebbe morire il giorno dopo e invece più passa il tempo più ringiovanisce. La sua è una vita al contrario che attraversa il Novecento americano sempre alla ricerca del primo e unico amore, una donna molto più emancipata, libera e in linea con il suo tempo di lui. L'unico momento in cui si potranno trovare sarà all'incrociarsi delle loro età: "Mi amerai ancora quando sarò vecchia?", chiede lei. "E tu mi amerai ancora quando avrò l'acne?" risponde lui. Fincher sceglie di narrare una storia con un espediente classico: a partire dalla modernità, attraverso le memorie di un diario letto alla protagonista ormai anziana e in punto di morte. Fotografa tutto virando verso il seppia e opta per la calligrafia spinta, cosa che ovatta il racconto con l'indulgenza e il fascino di cui sono dotati i ricordi. Il risultato è un'agiografia del passato che vince sul presente (New Orleans ieri e oggi con Katrina alle porte), una prospettiva a ritroso indulgente e favolistica sugli Stati Uniti che non affronta nessun tema davvero e che, cosa bene più grave, manca di emozionare con sincerità. Benjamin Button ringiovanisce invece di invecchiare ma questo non ha nessun effetto sulla trama nè tantomeno serve a dare una visione particolare degli eventi in cui è coinvolto o della società in cui è inserito, come avveniva invece con la stupidità di Forrest Gump (il paragone inaffrontabile con l'opera di Zemeckis sorge spontaneo data la sostanziale identità della struttura della storia). Il curioso caso di Benjamin Button sembra chiedersi unicamente "Come si comporterebbe un vecchio con la testa di un bambino? E come un giovane con l'esperienza di un vecchio?", tentando di conseguenza una riflessione sulla morte e sulle possibilità di sfruttare al massimo la propria vita. "Non sai mai cosa c'è in serbo per te" ripete a Benjamin la madre adottiva, evitando accuratamente di citare scatole di cioccolatini. Gigantesco il lavoro fatto sull'invecchiamento e il ringiovanimento digitali di Brad Pitt, entrambi ottenuti sperimentando una tecnica innovativa di motion capture. Il risultato è evidente: in ogni caso il personaggio è sempre lui, Brad Pitt, anche quando gli somiglia veramente poco. Meno celebrata invece Cate Blanchett che, invecchiata e ringiovanita anch'essa per esigenze di copione, supplisce alla frequente mancanza di digitale con la solita prestazione fuori da ogni ordinarietà.
...
Hanna
Anno: 2011
Genere: Thriller / Mystery / Crime / Action
Voto: (6.9)
Paese: Germany / UK / USA
Durata: 106 min.
Regista: Joe Wright
Studio: Focus Features
Cast: Saoirse Ronan / Eric Bana / Cate Blanchett / Paris Arrowsmith / Tim Beckmann / Nathan Nolan / Michelle Dockery / Jessica Barden
Trama:
Hanna, una ragazza di quattordici anni originaria dell'Europa dell'Est, cresciuta dal padre per diventare una spietata killer, entra in contatto con una famiglia francese, stringe amicizia con la figlia, sua coetanea, e sperimenta per la prima volta l'adolescenza spensierata che non ha mai avuto. Ma quando la ragazza viene nuovamente risucchiata nel mondo del padre e scopre di essere stata addestrata per diventare una macchina di morte in una prigione della CIA, deciderà di combattere per ottenere finalmente la libertà.
...
Babel
Anno: 2006
Genere: Drama
Voto: (7.6)
Paese: Mexico / USA / France
Durata: 137 min.
Regista: Alejandro González Iñárritu
Studio: Paramount Pictures
Cast: Brad Pitt / Cate Blanchett / Peter Wight / Harriet Walter
Trama:
Una coppia di americani si trova in Marocco quando la donna viene gravemente ferita da un colpo di fucile. A casa, intanto, la baby sitter dei loro figli porta illegalmente i bambini in Messico. In Giappone, la figlia dell'uomo che ha venduto il fucile di cui sopra si scontra violentemente col genitore.
...
Blue Jasmine
Anno: 2013
Genere: Drama / Comedy
Voto: (7.4)
Paese: USA
Durata: 98 min.
Regista: Woody Allen
Studio: Perdido Productions
Cast: Cate Blanchett / Joy Carlin / Richard Conti / Glen Caspillo / Alec Baldwin / Charlie Tahan / Annie McNamara / Sally Hawkins / Daniel Jenks / Max Rutherford / Andrew Dice Clay / Tammy Blanchard / Kathy Tong / Ted Neustadt / Andrew Long / Laurena Allan / John Harrington Bland / Leslie Lyles / Glenn Fleshler / Brynn Thayer / Christopher Rubin / Emily Bergl / Barbara Garrick / Bobby Cannavale / Max Casella / Ali Fedotowsky / Michael Stuhlbarg / Dean Farwood / Alden Ehrenreich / Conor Kellicut / Colin Thomson / Val Diamond / Joe Bellan / Catherine MacNeal / Irit Levi / Diane Amos / Shannon Finn / Tom Kemp / Emily Hsu / Maurice Sonnenberg / Louis C.K. / Peter Sarsgaard / Martin Cantu / Daniel Hepner / Al Palagonia / Gary Agid / Jaden Alexander / Andy Arness / Mickey Boxell / Cabran E. Chamberlain / Tiffany Connor / Nestor Cuellas / Thomas Dalby / Kenneth Edelson / Ryan Else / Aleks Eydelman / Lynn Foley / London Freeman / Tina Gilton / Adrianne Grady / Christopher Greene / Donna Sue Jahier / Jeffrey W. Jenkins / Keenan Johnston / Kim Kopf / Rick Lasquete / Mark Lavell / Yoli Mapp / Tatiana Maricely / Michael Meyerson / Justin Minto / Mahal Montoya / Cloud Mykals / Steven Jon Nichols / Nkechi / Jessiqa Pace / Jekyns Pelaez / Duane Ram / Jeff Rankin / Alexandra Tejeda Rieloff / Vanessa Ross / Boston Rush Freeman / Brian Sampson / Peggy Sandow / Gregg Savella / Carl Schreiber / Gretta Sosine / Laurel Steir / Tim Talbot / Shruti Tewari / Katy Tiemann / Virginia Travers / Etienne Vick / Steven Wiig / Josephine Zeitlin / Leonard Zimmerman
Trama:
La ricca casalinga newyorkese Jasmine è costretta a rifugiarsi a San Francisco dalla sorella Ginger quando il suo matrimonio con un finanziere di Wall Street frana miseramente. Qui Jasmine non trova di meglio che passare il tempo criticando le relazioni sentimentali presenti e passate di Ginger.
...
The Lord of the Rings: The Two Towers
Anno: 2002
Genere: Avventura / Fantasy / Azione
Voto: (8.7)
Paese: USA / New Zealand
Durata: 235 min.
Regista: Peter Jackson
Set: Il Signore degli Anelli - Collezione
Studio: New Line Cinema
Cast: Bruce Allpress / Sean Astin / John Bach / Sala Baker / Cate Blanchett / Orlando Bloom / Billy Boyd / Jed Brophy / Brad Dourif / Bernard Hill / Bruce Hopkins / Christopher Lee / Sam Comery / Calum Gittins / Paris Howe Strewe
Trama:
La Compagnia dell'Anello è divisa, e ogni speranza è riposta ora in Frodo e Sam, che stanno tentando di attraversare non visti i confini di Mordor, tallonati dall'infido Gollum: Aragorn, Gimli e Legolas sono invece sulle tracce di Merry e Pipino, rapiti dagli Uruk-Hai di Saruman e in grave pericolo di vita. Attraverso alterne vicende, raggiungeranno la terra di Rohan e aiuteranno il Re Theoden nella sua guerra contro il traditore Saruman...
...
Robin Hood
Anno: 2010
Genere: Drama / Adventure / Action
Voto: (6.8)
Paese: UK / USA
Durata: 79 min.
Regista: Ridley Scott
Studio: Universal Pictures
Cast: Russell Crowe / Cate Blanchett / Max von Sydow / William Hurt / Mark Strong / Oscar Isaac / Danny Huston / Eileen Atkins / Mark Addy / Matthew Macfadyen / Kevin Durand / Scott Grimes / Alan Doyle / Douglas Hodge / Léa Seydoux
Trama:
Nell’Inghilterra del XIII secolo, Robert Longstride è un abile arciere dell’esercito di Riccardo I, impavido sovrano in guerra coi francesi. Una freccia uccide il monarca e convince Robert e i suoi amici a congedarsi dall’armata e a fare ritorno a casa, ma nel tragitto soccorrono Sir Loxley, incaricato di annunciare l’avvenuta morte di Riccardo e di consegnare la sua corona. Sul punto di morte il nobile uomo strappa all’arciere una promessa, dovrà restituire la sua spada al vecchio padre nella contea di Nottingham. Uomo di parola, Robert si recherà nella tenuta di Loxley, dove per volere del vecchio Walter assumerà l’identità del figlio defunto e i diritti sulla bella consorte, Marion. Superba e riottosa, la donna non vuole saperne di quell’impostore che si rivela però gentiluomo. Scoperto di essere figlio dell’uomo che scrisse la Carta della Foresta, sventato un complotto francese ai danni dell’Inghilterra e deciso a reagire ai soprusi di Giovanni Senzaterra e senza cuore, Robert impugnerà arco e frecce e cavalcherà coi suoi uomini per la vittoria. Restituita la gloria alla sua terra, l’arciere viene dichiarato fuorilegge. Rifugiatosi nella foresta di Sherwood con una Marion ormai innamorata diventerà Robin Hood e leggenda. Dopo il generale Massimo Decimo Meridio, divenuto poi stella dell’arena, Ridley Scott mette in scena un altro eroe guerriero di impeccabile fattura, interpretato dal volto e dalla fisicità gladiatoria di Russell Crowe. Meno epico e rutilante del Gladiatore, Robin Hood, storia di un esperto arciere a un passo da Sherwood e dalla leggenda, esaudisce comunque l’evasione nel passato e l’identificazione con un personaggio verticalmente positivo. Spade sferraglianti, fendenti metallici, lame nella carne, frecce di fuoco nel cielo, sangue a fiotti, corpi fatti a pezzi, la contea di Nottingham mutua il Colosseo e diventa una formidabile macchina teatrale piena di trucchi e sorprese, meraviglie e attrazioni, rivelando al suo centro un fuorilegge impenitente, fedele a un codice antico e alla “bucolica” Marion di Cate Blanchett. Archiviato (ma mai scordato) l’eroe in bianco e nero di Douglas Fairbanks, quello a colori di Errol Flynn, quello animato e antropomorfo della Disney, quello in calzamaglia di Mel Brooks, quello crepuscolare di Sean Connery e ancora quello in fuga dai mori e da uno sceriffo incapace di Kevin Costner, Ridley Scott rilegge la leggenda popolare inglese e impone un eroe generoso e libertario che trova la sua forza, la sua differenza e la sua specialità nell’interpretazione di Russell Crowe. È lui ad aggiungere l’oro e a diffondere sul film la lucentezza di un metallo più fatale dell’acciaio. Che impugni una spada o brandisca un’ascia di guerra, che imbracci un arco o scagli una freccia, che cavalchi verso la gloria o seduca ai piedi di un talamo, l’attore neozelandese è mirabilmente naturale sullo schermo, in grado di eseguire perciò senza sforzo apparente le più complicate performance. Questo accade non tanto (e non solo) perché Crowe ha alle spalle il senso epico dello spettacolo e il gusto della coreografia bellica in costume di Ridley Scott, quanto perché l’attore ha maturato lunghe e faticose sedute di allenamento che hanno consentito all’esecuzione del gesto tecnico di diventare “seconda natura”. Se il Maximus di Crowe fu il magnifico (s)oggetto del desiderio di Commodo, similmente il suo Robin Hood appaga l’eccitazione e la visione dello spettatore senza questa volta dover morire nell’arena. Il suo arciere guerriero compie azioni credibili e giustificate, colpendo al cuore i cattivi e la menzogna della recita. Corpo in action quello di Russell Crowe, che si preoccupa di essere creduto mentre una foresta va in fiamme o sullo schermo piovono frecce e cenere. Braccio flesso e pollice alzato.
...
Carol
Anno: 2015
Genere: Dramma / Romance
Voto: (7.3)
Paese: USA / UK
Durata: 118 min.
Regista: Todd Haynes
Studio: Number 9 Films
Cast: Cate Blanchett / Rooney Mara / Kyle Chandler / Sarah Paulson / Jake Lacy / John Magaro / Cory Michael Smith / Kevin Crowley / Nik Pajic / Carrie Brownstein / Trent Rowland / Sadie Heim / Kk Heim / Amy Warner / Michael Haney
Trama:
Basato sul romanzo "The price of salt" della scrittrice americana Patricia Highsmith, il film è ambientato nella New York del 1952, e segue la storia del rapporto tra una giovane aspirante fotografa, Therese Belivet, e Carol Aird, alle prese con un difficile divorzio.
...
The Lord of the Rings: The Return of the King
Anno: 2003
Genere: Avventura / Fantasy / Azione
Voto: (8.9)
Paese: USA / New Zealand
Durata: 263 min.
Regista: Peter Jackson
Set: Il Signore degli Anelli - Collezione
Studio: New Line Cinema
Cast: Ali Astin / Sean Astin / David Aston / John Bach / Sean Bean / Cate Blanchett / Orlando Bloom / Billy Boyd / Alistair Browning / Marton Csokas / Jason Fitch / Bernard Hill / Noel Appleby / Sadwyn Brophy / Richard Edge
Trama:
Le forze di Sauron hanno attaccato la capitale di Gondor, Minas Tirith, nel suo assedio finale contro l'umanità. Tenuto da un debole sovrintendente, quello che una volta era un fastoso regno non ha mai avuto così bisogno del proprio re. Mentre Gandalf tenta disperatamente di spingere lo smembrato esercito di Gondor ad agire, Thèoden si unisce ai guerrieri di Rohan per combattere assieme a loro. Pieno di coraggio e di appassionata lealtà, l'esercito degli umani non riesce però a tener testa alle numerosissime legioni nemiche che giungono su tutto il regno. Ogni vittoria è accompagnata da un grande sacrificio. Malgrado le numerose perdite, la Compagnia si lancia verso la più grande battaglia mai affrontata, unita dall'unico scopo di riuscire a tenere Sauron distratto e dare a Frodo una occasione per portare a termine la sua spedizione...
...
The Lord of the Rings: The Fellowship of the Ring
Anno: 2001
Genere: Avventura / Fantasy / Azione
Voto: (8.8)
Paese: New Zealand / USA
Durata: 228 min.
Regista: Peter Jackson
Set: Il Signore degli Anelli - Collezione
Studio: New Line Cinema
Cast: Alan Howard / Sean Astin / Sala Baker / Sean Bean / Cate Blanchett / Orlando Bloom / Billy Boyd / Marton Csokas / Mark Ferguson / Ian Holm / Christopher Lee / Lawrence Makoare / Noel Appleby / Megan Edwards / Michael Elsworth
Trama:
Bilbo Baggins ha deciso di celebrare il suo centoundicesimo compleanno in maniera molto particolare;alla fine della festa, abbandona parenti, amici, conoscenti e il suo affezionato nipote Frodo, cui lascia ogni cosa. Lo stregone Gandalf insiste perché lo hobbit lasci a Frodo anche il suo anello magico, su cui intende tenere un occhio vigile e fare alcune ricerche, perché potrebbe celare un mistero più inquietante di quanto non sembri. E così è; quello di Bilbo è l'Unico Anello, l'Anello per domarli, il cuore del potere del malefico Signore Oscuro Sauron, che sta tornando a tessere le sue trame di conquista e distruzione. Per impedirgli di vedere realizzato il suo sanguinoso disegno, l'anello dovrà essere distrutto, cosa possibile soltanto nella fornace di Monte Fato, dove Sauron, secoli prima, lo forgiò.
...
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Tempo di caricamento della pagina: 0.03 sec. | MovieLib 2.9.1 - Created by Regss