Database
  • Tutti: 1541
  • Visti: 554
  • Non Visti: 987
Genere
Anno
Paese
Set
Studio
Visto: Tutti
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Filtra: Attore » Alain Chabat
La science des rêves
Anno: 2006
Genere: Comedy / Drama / Fantasy / Romance
Voto: (7.3)
Paese: France / Italy
Durata: 101 min.
Regista: Michel Gondry
Studio: Partizan Films
Cast: Gael García Bernal / Charlotte Gainsbourg / Alain Chabat / Miou-Miou / Emma de Caunes / Sacha Bourdo / Jean-Michel Bernard
Trama:
Stéphane è un giovane timido e impacciato, con una fervida immaginazione: vive in un mondo eccentrico, in cui sogno e realtà si confondono. Giunto a Parigi con la speranza di poter diventare un grande illustratore, dovrà fare i conti con un impiego monotono e noioso. Le cose sembrano finalmente cambiare quando Stéphane incontra la sua vicina di casa Stéphanie: i due si conoscono e si piacciono. Stéphane rende Stéphanie partecipe dei suoi processi creativi e delle invenzioni del suo mondo immaginario, lanciandosi in una meravigliosa storia d'amore senza le limitazioni della realtà.
...
Ice Age: Continental Drift
Anno: 2012
Genere: Famiglia / Avventura / Commedia / Animazione
Voto: (6.6)
Paese: USA
Durata: 87 min.
Regista: Mike Thurmeier
Set: L'era glaciale - Collezione
Studio: Blue Sky Studios
Cast: Aziz Ansari / Joy Behar / Alain Chabat / Ester Dean / Peter Dinklage / Karen Disher / Drake / Nick Frost / Josh Gad / Ben Gleib / Queen Latifah / Denis Leary / Christopher Campbell / Jason Fricchione / George Jacobs
Trama:
Il mammut Manny è alle prese con l'adolescenza della figlia Pesca, attratta da amicizie superficiali se non pericolose, quando il ghiaccio sotto le zampe comincia a tremare fino a rompersi. Manny, Diego e Sid, con la compagnia folle di "nonnina" (l'anziana di famiglia che i genitori di Sid gli hanno scaricato prima di abbandonarlo per la seconda volta), si ritrovano alla deriva su un iceberg e vengono attaccati da una ciurma di pirati, capitanata dall'odioso capital Sbudella. Dopo l'incidente di percorso del terzo tomo, stanco e artificioso, il franchise del bradipo e del mammut, garanzia di felicità per i bambini e soprattutto per il botteghino, torna ad un ottimo livello di tecnica e di racconto, anche se i temi sono davvero sempre quelli: dal diverso che non si deve vergognare di essere tale (Pesca dorme a testa in giù come la madre e gli opossum) alla famiglia più importante, che non è quella del sangue ma quella del cuore.
...
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Tempo di caricamento della pagina: 0.01 sec. | MovieLib 2.9.1 - Created by Regss