Database
  • Tutti: 1541
  • Visti: 554
  • Non Visti: 987
Genere
Anno
Paese
Set
Studio
Visto: Visti
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Filtra: Attore » Jeff Bridges
True Grit
Anno: 2010
Genere: Western / Drama / Adventure
Voto: (7.8)
Paese: USA
Durata: 105 min.
Regista: Joel Coen
Studio: Paramount Pictures
Cast: Jeff Bridges / Hailee Steinfeld / Matt Damon / Josh Brolin / Barry Pepper / Paul Rae / Domhnall Gleeson / Roy Lee Jones / Ed Corbin / Leon Russom / Bruce Green / Candyce Hinkle
Trama:
Mattie Ross è una quattordicenne fermamente intenzionata a portare dinanzi al giudice, perché venga condannato alla pena capitale, Tom Chaney l'uomo che ha brutalmente assassinato suo padre. Per far ciò ingaggia lo sceriffo Rooster Cogburn non più giovane e alcolizzato ma ritenuto da tutti un uomo duro. Cogburn non vuole la ragazzina tra i piedi ma lei gli si impone. Così come, in un certo qual modo, gli verrà imposta la presenza del ranger texano LaBoeuf. I tre si mettono sulle tracce di Chaney che, nel frattempo, si è unito a una pericolosa banda. “I malvagi fuggono quando nessuno li insegue”. Con questo passo dal Libro dei Proverbi si apre il film che rappresenta l'ennesima sfida dei Coen. Questa volta i due registi decidono di confrontarsi al contempo con un genere che hanno (seppure a modo loro) già esplorato (il western) e con un'icona del cinema di nome John Wayne. Non era un'impresa facile realizzare un remake del film di Henry Hathaway che fece vincere l'Oscar al suo protagonista. Ma, come sempre, i Coen riescono a costruire un'opera totalmente personale pur rispettando (più dell'originale) lo spirito del romanzo di Charles Portis a cui la sceneggiatura si ispira. Già la citazione biblica ne è un segno. Mattie è spinta a cercare giustizia da un carattere assolutamente determinato e lontano dall'iconografia della donna del West (Calamity Jane, Vienna/Joan Crawford e pochi altri esempi a parte) ma anche da un fondamentalismo che ha radici religiose. I Coen eliminano visivamente il prologo proponendo la vicenda come un flashback della memoria della donna Mattie. Una donna divenuta troppo precocemente tale perché nata in un mondo in cui dominano l'ignoranza (“Mia madre sa a malapena fare lo spelling della parola cat”) e la morte. È un film sul distacco, sulla perdita, sulla separazione Il Grinta. Mattie non bacerà il cadavere del padre (per quanto sollecitata) ma assisterà all'impiccagione di tre condannati due dei quali potranno esprimere il loro pentimento o la loro rabbia. Il terzo non potrà farlo: è un nativo pellerossa. La stessa Mattie però dormirà nella stanza mortuaria accanto ai cadaveri degli impiccati. Da quel momento avrà inizio un lungo percorso in cui Rooster Cogburn, detto Il Grinta, sarà una sorta di disincantato ma al contempo dolente Virgilio pronto a raccontare di sé e del suo confronto quotidiano con una morte inferta o subita. Mattie lo vedrà per la prima volta non mentre arriva in città con i malfattori catturati (come nel film del 1969) ma emergere progressivamente alla visione mentre in tribunale gli viene chiesto conto degli omicidi (a favore della Legge certo ma sempre omicidi) compiuti. Jeff Bridges è perfetto nel rendere quasi tangibile questa figura di uomo della frontiera cinematograficamente in bilico tra la classicità e lo spaghetti-western. Si lascia The Duke Wayne alle spalle e affronta un viaggio in un genere destinato a proporre, incontro dopo incontro e scontro dopo scontro, una riflessione su un modo di concepire il confronto sociale non poi troppo distante da quello in atto in questi nostri difficili tempi. Perché, non dimentichiamolo, anche il più apparentemente astratto film dei Coen morde sempre (e con grande lucidità) sul presente.
...
TRON: Legacy
Anno: 2010
Genere: Thriller / Sci-Fi / Adventure / Action
Voto: (6.9)
Paese: USA
Durata: 125 min.
Regista: Joseph Kosinski
Studio: Walt Disney Pictures
Cast: Jeff Bridges / Garrett Hedlund / Olivia Wilde / Bruce Boxleitner / James Frain / Beau Garrett / Michael Sheen / Serinda Swan / Yaya DaCosta / Elizabeth Mathis / Kis Yurij / Conrad Coates / Daft Punk / Ron Selmour
Trama:
Sam Flynn, esperto di tecnologia e figlio ventisettenne di Kevin Flynn, indaga sulla scomparsa del padre e si trova sospinto nello stesso mondo di programmi killer e potenti videogame in cui il padre è vissuto per 25 anni. Insieme a una fedele confidente, padre e figlio s'imbarcano in un viaggio ai limiti della vita e della morte in un cyber universo estremamente avanzato e pericoloso.
...
The Men Who Stare at Goats
Anno: 2009
Genere: War / Comedy
Voto: (6.3)
Paese: UK / USA
Durata: 90 min.
Regista: Grant Heslov
Studio: BBC Films
Cast: George Clooney / Ewan McGregor / Jeff Bridges / Kevin Spacey / Stephen Lang / Robert Patrick / Waleed Zuaiter / Stephen Root / Glenn Morshower / Nick Offerman / Tim Griffin / Rebecca Mader / Jacob Browne / Todd La Tourrette
Trama:
Il reporter Bob Wilton si imbatte nello scoop della sua vita quando incontra il soldato Lyn Cassady, che sostiene di essere un reduce con particolari poteri psichici reintegrato nell'esercito americano dopo l'11 settembre. I due uomini intraprendono un viaggio attraverso l'Iraq osservando il lavoro delle unità segrete impegnate a formare soldati con supposti poteri paranormali
...
Iron Man
Anno: 2008
Genere: Sci-Fi / Adventure / Action
Voto: (7.9)
Paese: USA
Durata: 120 min.
Regista: Jon Favreau
Studio: Paramount Pictures
Cast: Robert Downey Jr. / Terrence Howard / Jeff Bridges / Gwyneth Paltrow / Leslie Bibb / Shaun Toub / Faran Tahir / Clark Gregg / Bill Smitrovich / Sayed Badreya / Paul Bettany / Jon Favreau / Peter Billingsley / Tim Guinee / Will Lyman
Trama:
Dopo aver subito un grave incidente, il ricco e tormentato scienziato Tony Stark inventa una speciale tuta di ferro che gli garantisce la sopravvivenza e gli conferisce straordinari poteri. L'uomo decide ben presto di utilizzare l'armatura per combattere il male e proteggere il prossimo.
...
The Big Lebowski
Anno: 1998
Genere: Crime / Comedy
Voto: (8.2)
Paese: UK / USA
Durata: 116 min.
Regista: Joel Coen
Studio: PolyGram Filmed Entertainment
Cast: Jeff Bridges / John Goodman / Julianne Moore / Steve Buscemi / Philip Seymour Hoffman / Tara Reid / Philip Moon / Mark Pellegrino / Peter Stormare / Flea / Torsten Voges / Jack Kehler / John Turturro
Trama:
Riassumere questo film nichilista ambientato a Los Angeles nel 1991 che rotola, ruzzola, rimbalza come una palla da bowling è difficile quasi quanto Il grande sonno di Chandler-Hawks. Imperniato su un errore di identità e un sequestro di persona, ha per protagonista il barbuto in calzoncini corti Jeff Lebowski detto il Drugo (pessima traduzione dell'originale Dude), vecchio ragazzo degli anni '70, uno degli estensori del Manifesto (1962) di Port Huron, fedele alle amicizie e alle proprie idee, disincantato osservatore della putredine del mondo, ma deciso a fare la cosa giusta. Manca un filo forte a legare questa storia contorta, ma c'è un'assortita galleria di personaggi, attori bravissimi, talvolta irresistibili, ricchezza di invenzioni, una ghiotta sequenza onirica, intelligenti e divertenti dimostrazioni di cinema concettuale: “... è come una grande stanza mirabolante di quel museo-galleria degli sfigati e bizzarri del mondo in cui viviamo e che abbiamo voluto come è.” (Goffredo Fofi)
...
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Tempo di caricamento della pagina: 0.02 sec. | MovieLib 2.9.1 - Created by Regss