Database
  • Tutti: 1541
  • Visti: 554
  • Non Visti: 987
Genere
Anno
Paese
Set
Studio
Visto: Visti
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Filtra: Attore » Matt Damon
Green Zone
Anno: 2010
Genere: Action / Drama / Thriller / War
Voto: (7)
Paese: France / USA / Spain / UK
Durata: 110 min.
Regista: Paul Greengrass
Studio: Universal Pictures
Cast: Matt Damon / Brendan Gleeson / Faycal Attougui / Greg Kinnear / Nicoye Banks / Yigal Naor / Jerry Della Salla / Said Faraj / Sean Huze / Michael J. Dwyer / Adam Wendling
Trama:
Durante l'occupazione americana di Baghdad nel 2003, il soldato Roy Miller e la squadra di ispettori dell'esercito di cui è a capo vengono inviati dai loro comandanti in Iraq in cerca delle armi di distruzione di massa che dovrebbero trovarsi nel deserto iracheno. Invece di scoprire il nascondiglio delle armi chimiche, i militari si trovano coinvolti in un'operazione di copertura che modifica lo scopo iniziale della loro missione: fare chiarezza sul clima di cospirazione che dilaga in un paese instabile, sull'orlo della guerra, diventa una priorità assoluta.
...
Elysium
Anno: 2013
Genere: Thriller / Sci-Fi / Drama / Action
Voto: (6.8)
Paese: USA
Durata: 109 min.
Regista: Neill Blomkamp
Studio: TriStar Pictures
Cast: Matt Damon / Jodie Foster / Sharlto Copley / Alice Braga / Diego Luna / Wagner Moura / William Fichtner / Brandon Auret / Josh Blacker / Emma Tremblay / Jose Pablo Cantillo / Maxwell Perry Cotton / Faran Tahir / Adrian Holmes / Jared Keeso / Carly Pope / Ona Grauer / Michael Shanks / Christina Cox / Terry Chen / Catherine Lough Haggquist / Chris Humphreys / Yolanda Abbud L. / Valentina Giron / Mike Mitchell / Chris Shields / Johnny Cicco / Josefina Mora / Adrian Vazquez / Derek Gilroy / Jose Moises / Iñaki Goci / Christian Vazquez / Alejandro Rae / Mario Pérez de Alba / Alejandro Belmonte / Emiliano Menchaca / Francisco Aguilar / Patrick Benoit / Angelina Pratap / Alexander Raymond / Tracy Waterhouse / Sofía Sisniega / Kendall Cross / Julian Christopher / Simon Leung / Robert Gauvin / Dominika Zybko / Fraser Aitcheson / Taras Kostyuk / Jackson Berlin / Hoa Nguyen Bao Huynh / Dalias Blake / Amari Lewis / Carlos Leal Moreno / Mike Carpenter / Heath Stevenson / Lloyd Adams / Cody Laudan / Stephen Chang / Claude Duhamel / Pauline Egan / Lexie Huber / Billy James / Brie Lunn / Michael Mando / Kathrina Moehlman / Barry Ostash / Alejandro Peraza / Sean O. Roberts / Claire Smithies / Talisa Soto / Hugo Steele / Christopher Vivanco
Trama:
Nell'anno 2159 esistono due classi di persone: quelle veramente ricche che alloggiano in una stazione spaziale chiamata Elysium, e il resto che vive in una Terra distrutta e sovrappopolata. Il segretario Rhodes, ufficiale governativo, non si ferma di fronte a niente per emanare nuove leggi anti-immigrazione e preservare la vita lussuosa e confortevole degli abitanti di Elysium, ma questo non impedisce ai poveri di tentare di raggiungere la stazione spaziale con ogni mezzo. Quando lo sfortunato Max si trova in difficoltà, accetta di imbarcarsi in una missione che, se avrà successo, non solo gli salverà la vita, ma potrebbe portare l'uguaglianza tra i cittadini.
...
Contagion
Anno: 2011
Genere: Thriller / Drama
Voto: (6.8)
Paese: United Arab Emirates / USA
Durata: 108 min.
Regista: Steven Soderbergh
Studio: Warner Bros. Pictures
Cast: Gwyneth Paltrow / Tien You Chui / Josie Ho / Daria Strokous / Matt Damon / Monique Gabriela Curnen / Griffin Kane / Laurence Fishburne / John Hawkes / Jude Law / Sue Redman / Stef Tovar
Trama:
Una turista mette la mano nella ciotola dei salatini di un aeroporto prima di dare la sua carta di credito al cameriere. Una riunione d'affari inizia con un giro di strette di mani. Un uomo tossisce a bordo di un autobus affollato... Solo un contatto. Un solo istante. Ed il virus letale viene trasmesso. Quando Beth Emhoff torna a Minneapolis dopo un viaggio d'affari ad Hong Kong, quello che pensava fosse solo un banale jet lag è invece il contagio di un virus. Dopo due giorni, la donna muore in un pronto soccorso e i dottori dicono al marito scioccato ed afflitto che non hanno idea di cosa sia successo. In breve tempo altre persone mostrano gli stessi sintomi misteriosi: tosse secca e febbre, seguita da attacchi ischemici, emorragia cerebrale e in ultimo la morte. A Minneapolis, Chicago, Londra, Parigi, Tokyo e Hong Kong i numeri si moltiplicano in breve tempo: da un caso si passa a quattro poi a sedici, poi a centinaia, migliaia. Il contagio supera ogni confine, alimentato dalle infinite interazioni che avvengono tra gli esseri umani nel corso di una normale giornata di vita quotidiana. Esplode una pandemia globale. Al centro USA per il controllo e la prevenzione delle malattie, i ricercatori si mobilitano per cercare di interrompere la catena dell'agente patogeno che continua a mutare. Il vice direttore Cheever cerca di placare il panico crescente nonostante egli stesso sia preoccupato ed incarica una coraggiosa e giovane dottoressa di valutare tutti i rischi possibili. Allo stesso tempo, nel mezzo di una crescente ondata di sospetti che circonda un potenziale vaccino, la dottoressa Leonora Orantes dell'OMS lavora duramente cercando di sfruttare la sua rete di conoscenze per arrivare alla soluzione di ciò di cui tutti si stanno occupando.
...
The Adjustment Bureau
Anno: 2011
Genere: Thriller / Sci-Fi / Romance
Voto: (7.1)
Paese: USA
Durata: 105 min.
Regista: George Nolfi
Studio: Universal Pictures
Cast: Matt Damon / Emily Blunt / Michael Kelly / Anthony Mackie / John Slattery / Florence Kastriner / Phyllis MacBryde / Natalie Carter / Jon Stewart / Kar / RJ Konner
Trama:
David Norris, carismatico uomo politico vicino ad ottenere un seggio al Senato degli Stati Uniti, incontra l'affascinante ballerina Elise Sellas, una donna diversa da tutte quelle conosciute fino ad allora. Ma proprio mentre si accorge che se ne sta innamorando perdutamente, capisce che degli estranei cospirano perché i due non stiano insieme. David si rende conto che dovrà combattere proprio contro il Fato in persona - cioè contro i Guardiani - che farà di tutto per separlo da Elise e impedire loro di vivere insieme. Contro ogni probabilità, dovrà decidere se lasciarla andare ed accettare il suo destino predeterminato... o rischiare il tutto per tutto per sconfiggere il Fato e poter stare con la donna.
...
True Grit
Anno: 2010
Genere: Western / Drama / Adventure
Voto: (7.8)
Paese: USA
Durata: 105 min.
Regista: Joel Coen
Studio: Paramount Pictures
Cast: Jeff Bridges / Hailee Steinfeld / Matt Damon / Josh Brolin / Barry Pepper / Paul Rae / Domhnall Gleeson / Roy Lee Jones / Ed Corbin / Leon Russom / Bruce Green / Candyce Hinkle
Trama:
Mattie Ross è una quattordicenne fermamente intenzionata a portare dinanzi al giudice, perché venga condannato alla pena capitale, Tom Chaney l'uomo che ha brutalmente assassinato suo padre. Per far ciò ingaggia lo sceriffo Rooster Cogburn non più giovane e alcolizzato ma ritenuto da tutti un uomo duro. Cogburn non vuole la ragazzina tra i piedi ma lei gli si impone. Così come, in un certo qual modo, gli verrà imposta la presenza del ranger texano LaBoeuf. I tre si mettono sulle tracce di Chaney che, nel frattempo, si è unito a una pericolosa banda. “I malvagi fuggono quando nessuno li insegue”. Con questo passo dal Libro dei Proverbi si apre il film che rappresenta l'ennesima sfida dei Coen. Questa volta i due registi decidono di confrontarsi al contempo con un genere che hanno (seppure a modo loro) già esplorato (il western) e con un'icona del cinema di nome John Wayne. Non era un'impresa facile realizzare un remake del film di Henry Hathaway che fece vincere l'Oscar al suo protagonista. Ma, come sempre, i Coen riescono a costruire un'opera totalmente personale pur rispettando (più dell'originale) lo spirito del romanzo di Charles Portis a cui la sceneggiatura si ispira. Già la citazione biblica ne è un segno. Mattie è spinta a cercare giustizia da un carattere assolutamente determinato e lontano dall'iconografia della donna del West (Calamity Jane, Vienna/Joan Crawford e pochi altri esempi a parte) ma anche da un fondamentalismo che ha radici religiose. I Coen eliminano visivamente il prologo proponendo la vicenda come un flashback della memoria della donna Mattie. Una donna divenuta troppo precocemente tale perché nata in un mondo in cui dominano l'ignoranza (“Mia madre sa a malapena fare lo spelling della parola cat”) e la morte. È un film sul distacco, sulla perdita, sulla separazione Il Grinta. Mattie non bacerà il cadavere del padre (per quanto sollecitata) ma assisterà all'impiccagione di tre condannati due dei quali potranno esprimere il loro pentimento o la loro rabbia. Il terzo non potrà farlo: è un nativo pellerossa. La stessa Mattie però dormirà nella stanza mortuaria accanto ai cadaveri degli impiccati. Da quel momento avrà inizio un lungo percorso in cui Rooster Cogburn, detto Il Grinta, sarà una sorta di disincantato ma al contempo dolente Virgilio pronto a raccontare di sé e del suo confronto quotidiano con una morte inferta o subita. Mattie lo vedrà per la prima volta non mentre arriva in città con i malfattori catturati (come nel film del 1969) ma emergere progressivamente alla visione mentre in tribunale gli viene chiesto conto degli omicidi (a favore della Legge certo ma sempre omicidi) compiuti. Jeff Bridges è perfetto nel rendere quasi tangibile questa figura di uomo della frontiera cinematograficamente in bilico tra la classicità e lo spaghetti-western. Si lascia The Duke Wayne alle spalle e affronta un viaggio in un genere destinato a proporre, incontro dopo incontro e scontro dopo scontro, una riflessione su un modo di concepire il confronto sociale non poi troppo distante da quello in atto in questi nostri difficili tempi. Perché, non dimentichiamolo, anche il più apparentemente astratto film dei Coen morde sempre (e con grande lucidità) sul presente.
...
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Tempo di caricamento della pagina: 0.03 sec. | MovieLib 2.9.1 - Created by Regss