Database
  • Tutti: 1541
  • Visti: 554
  • Non Visti: 987
Genere
Anno
Paese
Set
Studio
Visto: Non Visti
TuttiVistiNon Visti
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Filtra: Attore » Giuseppe Battiston
Cosa voglio di più
Anno: 2010
Genere: Drama
Voto: (6.3)
Paese: Italy / Switzerland
Durata: 124 min.
Regista: Silvio Soldini
Studio: Lumière & Company
Cast: Alba Rohrwacher / Pierfrancesco Favino / Giuseppe Battiston
Trama:
Anna è diventata tutto quello che ci si aspettava da lei: ha un impiego modesto ma sicuro, è vitale, affettuosa con la famiglia, gli amici e con il suo compagno Alessio, col quale ha deciso di avere un bambino. Quello che le manca forse è proprio il coraggio di prendersi una responsabilità definitiva verso il suo futuro. Futuro che ha i contorni di un ufficio, di una città che si allarga sempre di più, i toni tenui di un treno che dalla periferia la porta in centro, quelli più accesi di una relazione che le sembra serena. Quando Domenico irrompe nella sua vita però tutti quei contorni svaniscono e per la prima volta mette a fuoco l'amore, quello fatto di desiderio e passione. Ma l'amore spesso ha a che fare con linee nette, confini. Quelli del corpo, innanzitutto, che Domenico le insegna a scoprire e ad amare. Poi quelli del matrimonio di lui: è sposato con Miriam e hanno due bambini. La storia fra Domenico e Anna è una ribellione sottovoce che si regge su un equilibrio precario come la loro vita: incontri clandestini, litigate al cellulare, bugie, carezze soffocate dallo scadere della pausa pranzo, il sesso coinvolgente consumato in una stanza di un motel a ore. Fino a quando Anna non decide che vuole molto di più, e le bugie cedono, le famiglie s'intromettono, l'equilibrio si spezza. Anna scopre così una nuova faccia dell'amore mentre Alessio sembra non voler né sentire né vedere l'evidenza e Domenico si accorge che la sua famiglia ha bisogno di lui. Le loro strade sembrano separarsi e invece, inaspettatamente, si ritroveranno in fuga come due naufraghi che prendono il mare aperto, senza poter tornare indietro e con la linea dell'orizzonte ancora lontana.
...
Figli delle stelle
Anno: 2010
Genere: Comedy
Voto: (6)
Paese: Italy
Durata: 98 min.
Regista: Lucio Pellegrini
Studio: Pupkin Production
Cast: Pierfrancesco Favino / Edoardo Gabbriellini / Giuseppe Battiston
Trama:
Un giovane portuale del nord-est d'Italia, un professore trentenne precario che sbarca il lunario facendo il pizzaiolo, un rivoluzionario radical-chic, un'aspirante giornalista televisiva e un uomo appena uscito di galera, delusi dalla loro vita e in preda alla passione antipolitica, decidono di rapire un politico, di chiedere un riscatto e, con i soldi ottenuti, risarcire la moglie della vittima di un incidente sul lavoro. Sono un gruppo improvvisato e totalmente incompetente che finisce per fallire la missione: anziché rapire il ministro, prendono un oscuro sottosegretario. Braccati da tutti, incapaci di gestire la quotidianità e di concepire una vita da clandestini, consapevoli di aver rapito una brava persona ma allo stesso tempo elettrizzati dall'adrenalina dell'avventura, il gruppetto si ritroverà alle prese con una missione impossibile.
...
Il comandante e la cicogna
Anno: 2012
Genere: Comedy
Voto: (5.9)
Paese: Italy / Switzerland / France
Durata: 104 min.
Regista: Silvio Soldini
Studio: Lumière & Company
Cast: Alba Rohrwacher / Claudia Gerini / Luca Zingaretti / Giuseppe Battiston / Giuseppe Cederna / Fausto Russo Alesi
Trama:
Leo, idraulico con due figli adolescenti, e Diana, artista sognatrice e squattrinata, s'incontrano da Malaffano, un avvocato strafottente e truffaldino. Leo capita nel suo studio quando scopre che la figlia è protagonista suo malgrado di un video erotico su internet, Diana è già da un po' che passa lì le sue giornate, costretta per necessità economiche ad affrescare una parete, assecondando le ridicole manie di grandezza dell'avvocato.
...
La passione
Anno: 2010
Genere: Comedy / Drama
Voto: (6)
Paese: Italy
Durata: 102 min.
Regista: Carlo Mazzacurati
Studio: Fandango
Cast: Silvio Orlando / Giuseppe Battiston / Kasia Smutniak / Cristiana Capotondi / Stefania Sandrelli / Paolo Graziosi
Trama:
Superati i cinquant'anni, essere un regista emergente diventa un problema. Ne sa qualcosa Gianni Dubois, che non fa un film da anni, e adesso che avrebbe la possibilità di dirigere una giovane stella della tv non riesce nemmeno a farsi venire in mente una storia. Come se non bastasse, una perdita nel suo appartamento in Toscana ha rovinato un affresco del Cinquecento nella chiesetta adiacente. Per evitare una denuncia e una pessima figura, Gianni deve accettare la bizzarra proposta del sindaco del paese: dirigere la sacra rappresentazione del venerdì santo in cambio dell'impunità. Così si ritrova a passare una settimana nella Toscana collinare nel tentativo di mettere in piedi una specie di Via Crucis, con gli apostoli, Ponzio Pilato, la crocifissione e un pessimo e vanitosissimo attore locale nella parte di Cristo. Inoltre deve pensare al film per Flaminia Sbarbato, la diva del piccolo schermo che non ne può più di aspettare. Quando tutto sembra sfuggirgli di mano, Gianni incontra Ramiro, un ex galeotto appassionato di teatro, pieno di buona volontà e spiantato quanto basta. Le cose sembrano prendere la strada giusta, ma non per molto: un brutto litigio con Flaminia manda all'aria il film, mentre Ramiro svanisce rapidamente nel nulla lasciandolo solo. Grazie a un ultimo colpo di scena, però, Gianni Dubois riuscirà per una volta a combinare qualcosa di buono.
...
La sedia della felicità
Anno: 2013
Genere: Comedy
Voto: (6.6)
Paese: Italy
Durata: 120 min.
Regista: Carlo Mazzacurati
Studio: BiBi Film
Cast: Isabella Ragonese / Giuseppe Battiston / Marco Marzocca / Valerio Mastandrea / Raul Cremona / Maria Paiato / Lucia Mascino / Natalino Balasso / Roberto Abbiati / Mirko Artuso / Cosimo Messeri / Pierantonio 'Noki' Novara / Katia Ricciarelli / Roberto Citran / Milena Vukotic
Trama:
Italia del Nord-Est. Dino di mestiere pratica tatuaggi, Bruna è un'estetista. I loro studi sono uno di fronte all'altro. Vengono a sapere di un misterioso tesoro nascosto in una sedia appartenuta ad un donna ormai morta. Gli affari non vanno molto bene perciò, insieme, iniziano la ricerca.
...
Non prendere impegni stasera
Anno: 2006
Genere: Drammatico
Voto: (6)
Paese: Italy
Durata: 95 min.
Regista: Gianluca Maria Tavarelli
Studio: Lama Film
Cast: Alessandro Gassman / Giuseppe Battiston / Micaela Ramazzotti / Donatella Finocchiaro / Francesca Inaudi
Trama:
Quattro coppie di quarantenni i cui destini si intrecciano sullo sfondo di una Roma amara e disincantata di inizio millennio.
...
Senza arte né parte
Anno: 2011
Genere: Comedy
Voto: (6)
Paese: Italy
Durata: 87 min.
Regista: Giovanni Albanese
Studio: Rai Cinema
Cast: Giuseppe Battiston / Antonino Bruschetta / Donatella Finocchiaro / Hassani Shapi
Trama:
Salento. Il Premiato Pastificio Tammaro decide di modernizzarsi. La vecchia fabbrica viene chiusa e se ne apre una nuova, completamente meccanizzata. Tutta la squadra di operai addetti allo stoccaggio manuale, tra cui Enzo, Carmine e Bandula, si ritrovano disoccupati. Enzo è sposato con Aurora che lavora saltuariamente come traduttrice, e hanno due figli piccoli. Carmine vive con la vecchia madre e con Marcellino, il fratello minore e scapestrato. Bandula è un immigrato indiano, ormai al verde e senza più un posto dove dormire. La situazione è drammatica. In quei giorni, la moglie di Tammaro eredita una bizzarra collezione d'arte contemporanea, che viene sistemata proprio nel vecchio pastificio. Tammaro offre a Enzo un lavoro provvisorio in nero: guardiano del magazzino dove è custodita la collezione d'arte. Enzo e i suoi amici, scoprono sbalorditi l'arte contemporanea. Ma soprattutto si chiedono perché uno scarpone con dentro una bottiglia di liquore, un serpentone ottenuto con spazzoloni da cucina, o un bicchiere sporco di colore giallo, valgono molto più di tutti i loro stipendi messi insieme: centinaia di migliaia di euro! La rabbia monta: Con quello che costano sti' cosi, Tammaro poteva riassumerli tutti! E mentre discutono animatamente, il goffo Carmine involontariamente rompe l'Impronta d'artista di Manzoni, un'opera composta da un uovo sodo con sopra l'impronta di un dito, dal prezzo proibitivo. E' un disastro, i tre si vedono già rovinati...quando hanno l'idea: Fare un altro uovo con l'impronta e sostituirlo all'originale! L'operazione, tra imprevisti e difficoltà, riesce: Nessuno si accorge di nulla! Ed è a questo punto che ai nostri disperati eroi, senza soldi né un lavoro, viene in mente un piano diabolico: fare altri falsi e sostituirli nella collezione dell'ignaro Tammaro, per poi vendersi gli originali. Parte la truffa in grande stile. Ed ecco che la loro abilità manuale, ormai inutile nel mondo del lavoro, torna buona in quello dell'arte....
...
Si può fare
Anno: 2008
Genere: Comedy
Voto: (7.4)
Paese: Italy
Durata: 106 min.
Regista: Giulio Manfredonia
Studio: Rizzoli Film
Cast: Giuseppe Battiston / Giorgio Colangeli / Andrea Bosca / Rosa Pianeta
Trama:
Nello, un imprenditore milanese che ha perso la propria posizione, si ritrova a dirigere una cooperativa di ex pazienti di ospedali psichiatrici, dopo l'entrata in vigore della legge Basaglia. Credendo fortemente nella dignità del lavoro, Nello spinge ogni socio della cooperativa a imparare un mestiere per sottrarsi alle elemosine dell'assistenza, inventando per ciascuno un ruolo incredibilmente adatto alle sue capacità ma finendo per scontrarsi con inevitabili quanto umanissime e tragicomiche contraddizioni.
...
Uno su due
Anno: 2006
Genere: Drama
Voto: (6.8)
Paese: Italy
Durata: 102 min.
Regista: Eugenio Cappuccio
Studio: ITC Movie
Cast: Giuseppe Battiston / Pino Calabrese
Trama:
Lorenzo Maggi, giovane avvocato di successo, ha una vita serena e piena di soddisfazioni: buoni rapporti con gli amici e i colleghi e un'ottima relazione con la bella fidanzata Silvia. Ma un giorno finisce in ospedale e tutte le sue certezze svaniscono. La sentenza di una biopsia lo lascerà appeso al dubbio su quale sarà il suo futuro, anzi sull'esistenza o meno di un futuro. Lorenzo decide allora di partire per un viaggio sia fisico sia interiore: da Genova all'Umbria e ancora a Genova per perdersi, capire e poi ritrovarsi.
...
Zoran, il mio nipote scemo
Anno: 2013
Genere: Comedy
Voto: (7)
Paese: Italy
Durata: 107 min.
Regista: Matteo Oleotto
Studio: Staragara
Cast: Giuseppe Battiston / Teco Celio / Rok Prasnikar / Roberto Citran / Marjuta Slamic / Peter Musevski / Riccardo Maranzana / Ivo Barisic / Jan Cvitkovic / Maurizio Fanin / Mirela Kovacevic / Ariella Reggio / Rossana Mortara / Doina Komissarov / Sylvain Chomet / Karolina Cernic / Marco Valdemarin / Pierpaolo Bordin / Giorgio Wernigg / Joze Bukovec / Bogdana Bratuz / Massimo Devitor / Paolo Boro / Ivan Prugnola / Luigi Spesot / Alessandro Gregorat / Alessandro Bressan / Ruggero Giraldi / Fabio Comelli / Enrico Luca / Erminio Amori / Paolo Brumat / Marc Biscontini / Matteo Oleotto
Trama:
Il quarantenne Paolo vive in un piccolo paesino e trascorre le sue giornate da Gustino, gestore dell'osteria del paese. Paolo lavora come cuoco in un asilo nido e si ostina in un infantile stalking ai danni dell'ex moglie. Un giorno, a interrompere questa routine, ci pensa il nipote Zoran, uno strano quindicenne nato e cresciuto in mezzo ai monti assieme a un zia che Paolo non sapeva avere, il quale fa irruzione nella sua vita. Dopo la morte della zia, Paolo è l'unico parente che potrà prendersi cura del ragazzino.
...
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Tempo di caricamento della pagina: 0.03 sec. | MovieLib 2.9.1 - Created by Regss