Database
  • Tutti: 1541
  • Visti: 554
  • Non Visti: 987
Genere
Anno
Paese
Set
Studio
Visto: Non Visti
TuttiVistiNon Visti
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Filtra: Attore » Marcello Mastroianni
La città delle donne
Anno: 1980
Genere: Commedia / Dramma
Voto: (7)
Paese: Italy / France
Durata: 139 min.
Regista: Federico Fellini
Studio: Opera Film Produzione
Cast: Marcello Mastroianni / Anna Prucnal / Bernice Stegers / Ettore Manni / Jole Silvani / Donatella Damiani / Fiammetta Baralla / Hélène Calzarelli / Catherine Carrel / Marcello Di Falco / Silvana Fusacchia / Gabriella Giorgelli / Dominique Labourier / Stéphane Emilfork / Sylvie Matton
Trama:
Diario di bordo di un esploratore (Snaporaz = Mastroianni = Fellini) nel suo viaggio sul Pianeta Donna, ma anche tentativo di autoritratto in forma di fantasia onirica, sincero di quella sincerità che in F. Fellini è sfilata, festa, carosello, bella confusione. Di straordinaria ricchezza inventiva, è anche un film sul cinema in chiave di memoria. Film passionale più che ideologico con la forza, e i limiti, di chi si mantiene nell'area autobiografica. Scritto con B. Zapponi e B. Rondi. 4 Nastri d'argento: regia, fotografia (Giuseppe Rotunno), scene (Dante Ferretti), costumi (Gabriella Pescucci). Musica: Luis Bacalov. Il Leitmotiv è di Meri Lao.
...
Una giornata particolare
Anno: 1977
Genere: Dramma / Guerra / Romance
Voto: (8.1)
Paese: Italy / Canada
Durata: 107 min.
Regista: Ettore Scola
Studio: Compagnia Cinematografica Champion
Cast: Sophia Loren / Marcello Mastroianni / John Vernon / Françoise Berd / Patrizia Basso / Tiziano De Persio / Maurizio Di Paolantonio / Antonio Garibaldi / Vittorio Guerrieri / Alessandra Mussolini / Nicole Magny
Trama:
8 maggio 1938, ultimo giorno di Hitler a Roma. Un caseggiato popolare. Breve incontro tra due cittadini: Antonietta, casalinga spenta, madre di sei figli, e Gabriele, annunciatore alla radio, intellettuale e omosessuale, destinato al confino. Scritto da Scola con Ruggero Maccari (e Maurizio Costanzo), è una efficiente macchina narrativa affidata a 3 trovate: il ribaltamento dei ruoli dei due ottimi interpreti (in coppia per la 12ª volta); l'ossessionante contrappunto della radiocronaca della storica cerimonia, dominata dall'invisibile presenza del Duce, l'uomo-dio delle tre M (Mussolini, maschio, marito simbolico di tutte le donne italiane); la sottrazione dei colori nella fotografia in seppia di Pasqualino De Santis. Il suo limite: l'egemonia del significato sul significante. Troppo significativo, poco credibile. Titolo inglese: A Special Day. 2 nomine agli Oscar. Restaurato negli anni 2000 da Peppino Rotunno.
...
Precedente Pagina 1 / 1 Successivo
Tempo di caricamento della pagina: 0.01 sec. | MovieLib 2.9.1 - Created by Regss